Blackberry Torch: Anteprima Caratteristiche Tecniche

Blackberry Torch è il nuovo cellulare di punta di RIM, dotato del nuovo Blackberry OS 6.0, uno schermo touch capacitivo da 3.2 pollici con risoluzione 480×360 pixel e una tastiera slide QWERTY per garantire l’immissione veloce di testi nei documenti e nei messaggi di posta elettronica. Research In Motion ha appena presentato tramite un comunicato stampa ufficiale il nuovo Blackberry Torch, il primo smartphone della compagnia canadese ad utilizzare Blackberry OS 6.0, sistema operativo che introduce diverse novità a livello di funzioni e di interfaccia utente, come integrazione dei contatti con i social network più famosi (Facebook e Twitter) e utilizzo del WebKit per una migliore esperienza di navigazione delle pagine Web.

Blackberry Torch è il nuovo terminale prodotto da Research In Motion, il cui arrivo è previsto negli Stati Uniti il 12 agosto 2010 ad un prezzo di 199$ con un piano abbonamento di due anni con il gestore AT&T, il quale offrirà 2GB di navigazione al mese e account dati Blackberry ad un prezzo fissato di 25 dollari. Il presidente di Research In Motion, Mike Lazaridis, ha commentato così l’annuncio del nuovo Blackberry Torch:

Questo è uno dei lanci più significativi della storia di RIM, e siamo orgogliosi di presentare il nuovo Blackberry Torch e Blackberry OS 6.0 assieme al gestore AT&T.

Il processore del futuro Blackberry Torch ha un clock di 624 Ghz, più che sufficiente per garantire prestazioni elevate in ogni utilizzo del cellulare, la memoria RAM ha un quantitativo di 512MB, è presente un trackpad ottico per spostarsi velocemente tra i menù e le selezioni, la tastiera fisica QWERTY è composta da 35 tasti ben posizionati e la memoria interna è di 4GB, espandibile fino a 32GB tramite scheda microSD. Presente il jack standard da 3.5mm per le cuffie, la connettività GPS, Bluetooth e Wi-Fi b/g/n, oltre ad una fotocamera da 5 Megapixel con flash, autofocus continuo e stabilizzatore digitale dell’immagine.

Migliori offerte Adsl del momento