Nokia e adattatore WLAN grazie a Texas Instruments

Texas Instruments, uno dei maggiori produttori di periferiche networking dell’informatica, ha annunciato di aver stretto una collaborazione diretta con Nokia per implementare nel futuro Symbian^3 i driver proprietari di gestione del chip WLAN, il quale permette al telefonino di connettersi alle reti o a dispositivi esterni in modalità Wi-Fi e Bluetooth.


La collaborazione tra Nokia e Texas Instruments nasce con l’intento della casa finlandese di offrire all’utente finale un’interfaccia comandi sempre più intuitiva e performante. Grazie infatti al chip integrato firmato Texas Instruments, sarà possibile attivare in contemporanea sia il Bluetooth che il Wi-Fi, risparmiando anche sul consumo energetico del telefonino in quanto entrambe le connessioni wireless sono gestite da un unico chip. I dirigenti di Nokia hanno fatto sapere che la collaborazione con Texas Instruments inizierà con il nuovo sistema operativo Symbian^3, e molto probabilmente continuerà anche nel futuro Symbian^4.

Texas Instruments utilizzerà il chip di nuova generazione TI WiLink™ 6.0, il quale garantisce ottime prestazioni in ogni condizione ambientale, un minor consumo energetico e un’ottimizzazione dei dati scambiati su onde radio. La scelta di Nokia di dotare i futuri cellulari Symbian del nuovo chip Texas Instruments è senza dubbio da apprezzare, e confidiamo che anche le altre case produttrici scelgano soluzioni analoghe per offrire all’utente finale ottime prestazioni wireless e bassi consumi energetici.

Migliori offerte Adsl del momento