FIFA 10: Recensione Gioco Android

FIFA 10, dopo essere sbarcato sulle varie console di gioco e diversi dispositivi mobili, è finalmente disponibile anche per i Android. Liberamente scaricabile dall’Android Market, FIFA 10 permette di sfidare tutte le più importanti squadre di calcio del mondo in una simulazione firmata EA Sports, la stessa software house che realizza ogni anno le versioni per PC e home console.

Il primo punto di forza di FIFA 10 per Android è senza dubbio l’enorme numero di licenze ufficiali disponibili. Infatti, rispetto agli altri giochi di calcio per Android, il nuovo titolo della EA Sports include squadre, personaggi e stadi reali da tutto il mondo. Un’altra caratteristica rimarchevole consiste nella possibilità di controllare in maniera diretta il proprio giocatore preferito. Ogni calciatore ha una serie di caratteristiche e abilità uniche, come migliore attacco, difesa, calci di rigore, calci di punizione, eccetera…

FIFA 10 riporta su cellulare Android molte delle modalità già viste su console, come allenamento, gare di esibizione, modalità manager, torneo, calci di rigore o l’inedita “Be a Pro”. In tale modalita’ si sceglie ad inizio campionato il proprio calciatore preferito che si desidera controllare, e man mano che le gare proseguiranno le abilità del calciatore miglioreranno sempre di più. Si tratta di una modalità molto originale e che offre finalmente qualcosa di diverso in un gioco di calcio.

I controlli sono a scomparsa sullo schermo touch e richiedono un certo periodo di prima di abituarsi a giocare bene, e tecnicamente FIFA 10 si difende molto bene, soprattutto per quanto riguarda i modelli poligonali dei calciatori, gli stadi e la pulizia grafica in generale.



Migliori offerte Adsl del momento