HTC Desire HD, caratteristiche specifiche in anteprima

HTC Desire HD sarà il successore, come desumiamo dal nome, del brand Desire. La casa taiwanese starebbe infatti già ultimando la realizzazione dell’HTC Desire HD, equipaggiato dal sistema operativo Android 2.2 (aggiornabile ad Android 3.0 quando Google lo rilascerà) e il cui debutto nei negozi americani é atteso entro l’autunno. Caratteristiche tecniche di primissimo livello per il successore del Desire: i manager HTC, non contenti del successo già decretato del predecessore (qui la recensione: HTC Desire, Android di fascia alta con schermo da 3.7″) hanno deciso di lanciare presto una versione di maggiore appeal.

Le prime caratteristiche emerse da indiscrezioni in rete (quindi da prendere per il momento con le pinze), parlano di un clamoroso display WVGA touchscreen da 4.3 pollici di tipo capacitativo (imprecisato se si tratti di AMOLED o SCLCD), una possente fotocamera 8.0 MegaPixel con videorecording in alta definizione (720p). Il nuovo HTC Desire HD potrebbe essere corredato da un processore Qualcomm Snapdragon da 1 GHz, il tutto su una memoria interna inferiore ai 4 GB (possiamo desumere espandibile con microSD fino a 32 GB).

HTC quindi decide di sfruttare il brand Desire, apprezzato dal pubblico, aggiungendo degli upgrade rispetto al Desire originale. Sempre secondo le indiscrezioni dovrebbe essere garantito il supporto a Flash 10, ai video in formato XviD e al suono SRS surround. Garantito anche il supporto agli e-book. Per il resto delle caratteristiche, come i mercati di commercializzazione, prezzo, ed anche l’estetica dell’HTC Desire (non sono ancora emerse foto), non ci resta altro che attendere altri dettagli, possibilmente ufficiali.

Migliori offerte Adsl del momento