iPhone 4: problemi ricezione confermati da test di laboratorio

2010-07-12iphonerecp-1

Apple iPhone 4 e’ uscito da poco meno di un mese negli Stati Uniti, Giappone, Inghilterra, Francia e Germania, e molti utenti si sono lamentati per diversi problemi di ricezione legati alla nuova disposizione dell’antenna, esterna e sul bordo del telefono. Secondo gli utilizzatori di iPhone 4, se si impugna il terminale con la mano sinistra e si tocca un determinato punto dell’antenna, la mano crea una forte interferenza causando la diminuzione o perdita del segnale.

Apple si e’ difesa dichiarando che e’ tutto un problema software, ovvero tutto dipende da come vengono visualizzate le tacche del segnale telefonico, ma gli ingegneri di Consumer Reports hanno confermato tramite vari test di laboratorio che il problema di ricezione dell’iPhone 4 e’ hardware e non risolvibile tramite un semplice aggiornamento del sistema operativo iOS.

Gli ingegneri di Consumer Reports, in seguito ai problemi di ricezione segnalati da diversi acquirenti, hanno provveduto all’acquisto di tre iPhone 4 in tre negozi differenti di New York, e l’esito dei test e’ stato sempre lo stesso: il nuovo Apple iPhone 4 soffre di un grave calo di ricezione se impugnato in un certo modo. Il problema e’ dovuto al nuovo tipo di antenna adottato dalla casa di Cupertino, presente su tutto il bordo di alluminio del terminale e quindi a stretto contatto con l’esterno. L’angolo in basso a sinistra e’ il punto piu’ critico, e se toccato a lungo, il segnale ne risente a causa dell’interferenza della mano.

Gli ingegneri di Consumer Reports hanno fatto notare che il calo di ricezione dell’iPhone 4 della Apple si nota soprattutto nelle zone con scarso segnale, come cantine o sentieri di montagna, e l’unica soluzione valida e’ acquistare una custodia che permetta di evitare il contatto diretto tra l’antenna e la mano.

Migliori offerte Adsl del momento