Installare Ubuntu su Nexus One: Adesso e’ possibile

nexus-one-ubuntu

Installare Ubuntu sullo smartphone Nexus One sembrava soltanto un sogno di molti utilizzatori di Linux, ma adesso tale sogno e’ diventato realta’ grazie ad un programmatore del sito Nexus One Hacks. Quest’ultimo inizialmente voleva soltanto provare ad utilizzare lo smartphone di Google come server virtuale per WordPress, ma tra una cosa e l’altra si e’ spinto oltre ed e’ riuscito ad installare Ubuntu sul terminale firmato Google.

Per chi non lo sapesse, Ubuntu e’ una delle distribuzioni Linux piu’ popolari del mondo, grazie alla sua semplicita’ d’uso e all’interfaccia grafica accattivante e originale. Trattandosi di un software open-source, non e’ stato difficile per il programmatore di Nexus One Hacks accedere al codice principale del sistema operativo di Canonical ed adattarlo alle capacita’ hardware del cellulare Google Nexus One.

Il programmatore si e’ basato essenzialmente sul lavoro fatto sul forum di XDA Developer, e grazie ad una gestione di boot virtuale e’ riuscito ad avviare una versione ottimizzata del sistema operativo Ubuntu. La procedura di installazione non e’ certo una passeggiata, ed e’ stata spiegata punto per punto sul sito Nexus One Hacks. Dopo aver terminato l’installazione di Ubuntu sulla memoria del Nexus One attraverso la creazione di un ambiente chroot, basta avviare la console virtuale dei comandi ed avviare la distribuzione in versione LXDE.

Il programmatore ha anche realizzato un video a riguardo, e lo potete visualizzare cliccando qui.

Migliori offerte Adsl del momento