Apple iTunes: Account violati, Carte di Credito a rischio

itunes-books-something-rotten-rm-eng-1278266811

Apple iTunes, il popolare portale di vendita multimediale, e’ stato violato da un hacker e molti account degli utenti sono stati duplicati, e sono stati inoltre rubati i dati di accesso di moltissime carte di credito collegate agli account. L’allarme relativo agli account rubati di Apple iTunes e’ stato diffuso subito tramite Twitter da moltissimi utenti iscritti al popolare store online della casa di Cupertino, e sembra che l’hacker abbia agito in maniera organizzata per spendere i soldi degli account rubati nel piu’ breve tempo possibile.

L’immagine dell’articolo rappresenta la classifica odierna dei 50 libri piu’ scaricati dalla sezione iBooks dell’App Store, e come si puo’ notare, la maggior parte di essi appartengono ad un unico autore, un certo Thuat Nguyen. Com’e’ possibile che questo utente sia riuscito ad arrivare alle vette della classifica di iBooks in cosi’ poco tempo, ma soprattutto con ben 42 libri? La risposta e’ semplice: un hacker, tramite un virus diffuso sui sistemi operativi Windows e Mac, e’ riuscito ad ottenere i codici di accesso di migliaia e migliaia di account iTunes, lo store online di Apple. Cosa significa tutto cio’?

L’hacker, una volta ottenuto l’accesso agli account, ha avuto anche il libero accesso ai dati di carte di credito collegate con gli account, e in poco tempo ha prosciugato il portafoglio virtuale di moltissime persone, acquistando sia oggetti dall’Apple Store (come MacBook, iPhone, iPad, …) sia libri presenti sull’App Store. E’ evidente che l’hacker e l’autore di questi 42 libri sono in qualche modo collegati.

In attesa che Apple ripristini la situazione, vi consigliamo di collegarvi subito a iTunes e cancellare i dati della vostra carta di credito. Suggeriamo inoltre di collegare agli account iTunes soltanto carte di credito prepagate, come ad esempio la Postepay.

Migliori offerte Adsl del momento