Adobe e Greystripe insieme per convertire Flash in HTML5

ipad-flash

Adobe e Greystripe hanno di recente stretto un accordo per la realizzazione di una nuova tecnologia che permetta la conversione di contenuti Flash in codice HTML5, in modo da garantire la corretta visualizzazione dei contenuti anche sui dispositivi che non supportano il plugin Adobe Flash. Questa soluzione e’ nata principalmente per contrastare la scelta di Apple di non includere il supporto al plugin Adobe Flash nei loro iPhone e iPad, giustificando la scelta come necessaria per garantire la sicurezza e stabilita’ dei terminali targati Apple.

Le due aziende Adobe e Greystripe hanno iniziato a collaborare assieme per sviluppare una nuova tecnologia di conversione del codice Flash in codice HTML5, rendendo quindi accessibile la fruizione dei contenuti online ad un pubblico piu’ ampio. Tale scelta dev’essere vista come una risposta alla scelta di Apple che per motivi legati alla sicurezza e alla stabilita’ non ha incluso il supporto al plugin Adobe Flash nei dispositivi iPhone e iPad.

La soluzione offerta da Adobe e Greystripe servira’ non solo per visualizzare video e giochi in Flash, ma anche le varie pubblicita’ sparse per il Web che molte volte sono realizzate esclusivamente in Flash, diventando inutilizzabili quando l’utente utilizza un terminale sprovvisto del plugin di visualizzazione. Le due compagnie hanno fatto sapere che renderanno disponibile tale tecnologia anche per i celulari Java e Android, cercando quindi di diffondere il piu’ possibile la conversione di contenuti Flash in codice HTML5.

Migliori offerte Adsl del momento