Android 2.2 su iPhone: Guida all’Installazione

DSC07453

Android 2.2 Froyo e’ in grado di avviarsi e funzionare sull’iPhone, sembra una notizia impossibile ma invece e’ tutta vera. Non si tratta di una nuova caratteristica del prossimo iPhone, modello che verra’ annunciato stasera da Steve Jobs in persona durante la Apple Worldwide Developers Conference 2010, bensi’ di un programma non ufficiale in grado di emulare il sistema operativo Android sul terminale iPhone.

Oggi e’ stato rilasciato un video su YouTube che mostra in maniera piuttosto evidente il sistema operativo Android 2.2 avviarsi e funzionare correttamente sull‘iPhone di Apple. Per chi gia’ segue la scena dell’hacking dell”iPhone, tale notizia non dovrebbe sorprendere piu’ di tanto, visto che gia’ qualche mese fa venne installato Android 2.1 su un iPhone 3G. L’autore del gesto e’ stato David Wong, hacker aderente al gruppo Dev Team, il quale tramite il programma OpeniBoot e’ riuscito ad avviare Android con un semplice riavvio dello smartphone targato Apple. Con Android 2.2 su iPhone 3G e’ possibile effettuare chiamate e scrivere/ricevere sms, mentre per motivi hardware non si puo’ abilitare il collegamento wifi e la riproduzione musicale. L’uso di Android 2.2 inoltre scalda notevolemente il terminale, in quanto il sistema operativo di Google viene emulato, costringendo l’iPhone ad un uso maggiore di risorse.

Qui di seguito vi riportiamo la guida su come installare Android su iPhone 2G e 3G (il 3Gs non e’ supportato):

  • Prima di tutto, e’ necessario avere un iPhone 2G o 3G jailbreak con sistema operativo OS 3.1.2. Se l’iPhone e’ aggiornato ad un versione successiva, e’ necessario il downgrade alla 3.1.2;
  • Scaricate iPhoDroid (download) e MacFuse (download), ed installate entrambi sul vostro Mac (Windows e Linux non sono supportati);
  • Installate il programma OpenSSH sull’iPhone e collegatelo ad una rete WiFi;
  • Avviate iPhoDroid, seguite la semplice procedura guidata, e al termine dell’operazione il vostro iPhone sara’ in grado di avviare anche Android.

La redazione di Settimo Cell non si assume alcuna responsabilita’ su eventuali danni hardware e software del Mac e dell’iPhone.

Migliori offerte Adsl del momento