Processori Atom Z6xx di Intel in arrivo per smartphone Android

Atom Intel Android

I processori Atom Z6xx di Intel e il nuovo Platform Controller Hub (PCH) MP20 saranno accolti dagli smartphone di nuova generazione: la combinazione dei due componenti consentirà un importante risparmio energetico pur aumentando le prestazioni dei dispositivi (risparmi energetici fino a 50 volte rispetto allo standard medio). La nuova serie di processori conosciuta con il nome in codice Moorestown, equipaggerà non solo smartphone, ma anche tablet pc e dispositivi mobili di alto profilo.

La piattaforma Intel Atom Moorestown sarà compatibile con i sistemi operativi Android, Moblin 2.1 e MeeGo, supporterà il 3D, la riproduzione film con risoluzione di 1080p e 720p in registrazione. L’Atom Z6xx comprende 140 milioni di transistor, è realizzato con geometria a 45 nanometri (possibile anche una prossima serie a 32 nanometri) con una frequenza commerciale tra 1.5 e 1.9 Ghz con 512 KB di cache L2, 1GB di memoria di tipo DDR1 fino a 200MHz e ben 2GB di memoria Ram DDR2 a 400MHz.

Tra le altre caratteristiche troviamo inoltre il supporto a 2 fotocamere, acceleratore grafico e audio, supporto USB 2.0 e HDMI e cifratura dati. La nuova piattaforma di Intel può essere integrata su tutti i device che supportano le reti Wi-Fi, 3G e WiMax.

Migliori offerte Adsl del momento