Overclock Palm Pre 1.4 patch a 800 Mhz: più potenza alla cpu

palm pre

L’overclock per la cpu ora è disponibile anche per i cellulari. Grazie ad una patch overclock per Palm Pre creata da due hacker unixpsycho e caj2008 (esperti di telefonia mobile di qui non si conosce il vero nome), è possibile infatti aumentare la frequenza di clock del processore del cellulare da 500Mhz a ben 800Mhz.

Prima l’overclock era disponibile solamente per la versione 1.3.5 di WebOS ma ora è stato creato un file disponibile anche per coloro che si sono aggiornati alla nuova versione 1.4. Il procedimento d’installazione è sempre lo stesso: per prima cosa si scarica la patch di overclock Palm Pre, la si installa sul cellulare utilizzando l’installatore WebOsQuickInstall, si digitano alcune righe di comando su linux e il gioco è fatto.

Ovviamente la patch 1.4 è da utilizzare con cautela. Difatti, aumentando la frequenza della cpu è possibile avere anche dei problemi di funzionamento del cellulare. Esso potrebbe anche fondersi per il surriscaldamento interno o addirittura scoppiare in casi eccezzionali. Ma i due hacker affermano che non c’è da preoccuparsi: il cellulare funziona benissimo, non ci sono problemi, la velocità di navigazione nel menu interno è aumentata così come l’avvio ed utilizzo di applicazioni sul terminale.

Per quanto riguarda la batteria non ci sono particolari perdite di potenza, solo 2 – 4 % che permettono comunque all’utente di utilizzare il proprio Palm Pre per molto tempo.

Per sapere come utilizzare la patch di overclock del Palm Pre 1.4 ecco un video di dimostrazione qui sotto.

Migliori offerte Adsl del momento